AMICHEVOLI. Castelfidardo-Vigor Senigallia: 2-0

squadraBuone indicazioni per mister Lauro nel test del Galileo Mancini contro la Vigor Senigallia. Finisce 2-0 per i biancoverdi che mettono in cassaforte il risultato nel primo tempo con i gol di Njambè e Monachesi.  L’1-0 arriva all’11’ su calcio di rigore concesso per un fallo di mano nell’area della Vigor. Dal dischetto l’attaccante camerunense trasforma di destro con freddezza, firmando la sua prima rete con la maglia del Castelfidardo. Pochi minuti dopo, sempre Njambè (vera e propria spina nel fianco per la difesa rossoblu) reclama un altro calcio di rigore dopo un contatto in area, ma il direttore di gara ferma il gioco per un precedente fallo su Minardi in uscita.
Gli ospiti provano a reagire e al 19′ vanno vicini al pareggio con D’Errico, ma due minuti dopo arriva implacabile il 2-0 del Castelfidardo. Bravo nella circostanza De Vita a pressare alto e rubare palla poco alla difesa avversaria al limite dell’area, per poi servire un pallone d’oro a Monachesi che indirizza la sfera nell’angolino alla destra dell’incolpevole Minardi.

L'1-0 di Njambè su rigore

L’1-0 di Njambè su rigore

Con il doppio vantaggio i padroni di casa rallentano il ritmo, mentre la Vigor prende in mano il pallino del gioco a centrocampo, con un Lazzari sontuoso che mette in mostra sprazzi del proprio talento. Ma la difesa biancoverde senza Zeetti (affaticamento), con la coppia centrale Rinaldi-Puca e i terzini under Mataloni e Mancini regge sempre bene.
Nel secondo tempo la Vigor cambia completamente volto ruotando tutti i propri effettivi mentre tra i fidardensi le prime sostituzioni sono quelle di Bracciatelli, Agarbati e Cusimano per De Vita, Mancini e David, con Di Dio che viene arretrato nella posizione di terzino. E’ ancora Njambè il più pericoloso in campo e dopo appena due minuti della ripresa sfiora la doppietta personale con una conclusione di potenza che centra in pieno la traversa. Uscirà poco prima del 90′ tra gli applausi del pubblico presente (circa 150 spettatori), dopo aver macinato chilometri svariando su tutto il fronte d’attacco. Col passare dei minuti mister Lauro manda in campo tutta la panchina mentre la Vigor ci prova fino in fondo ma la porta fidardense rimane inviolata.
Prossima amichevole dei biancoverdi in programma domenica 13 settembre alle ore 16 ancora al Galileo Mancini contro il Fabriano-Cerreto.